Lug 24 2009

Carta di Credito VISA Oro

Pubblicato da alle 08:06 in Carte di Credito

La Carta di Credito VISA Oro è la carta di credito accettata in tutto il mondo messa a disposizione da ING Direct Italia ai sottoscrittori del conto corrente online Conto Corrente Arancio, come descritto sul

La Carta di Credito VISA Oro rilasciata da ING Direct è una carta di credito gratuita.

In particolare, questi sono i servizi, usufruibili a zero spese con VISA Oro:

  • canone annuo gratuito sia per il primo anno sia per i successivi
  • zero costi di spedizione carta
  • zero costi di rinnovo carta
  • zero costi di riemissione carta
  • zero costi di riemissione carta urgente dall’estero
  • zero costi di blocco carta
  • zero costi di invio PIN
  • zero costi di servizio di alerting via SMS
  • zero costi di estratto conto online
  • zero costi di imposta di bollo su estratto conto
  • zero costi di commissioni su rifornimento carburante

Per queste e ulteriori informazioni si rimanda il lettore al sito ingdirect.it.

19 Commenti

19 Risposte a Carta di Credito VISA Oro

  1. Alex ha detto:

    Benissimo, mi pare che facciano SOLO l’elenco dei NON COSTI. Ma se uno cerca l’elenco dei costi non lo trova… QUALI SONO I COSTI? DOVRANNO PUR GUADAGNARCI IN QUALCHE MODO…

  2. Il Conte ha detto:

    @alex: Può essere che sia compreso per chi ha il Conto IngDirect!

  3. Duke ha detto:

    la uso da un anno e confermo che i costi sono zero. ogni mese mi addebitano esattamente quello che ho speso il mese precedente 😉

  4. Marco ha detto:

    Il costo sta nelle disattenzioni o problemi economici momentanei.

    Vale a dire se un mese non vi è liquidità sul conto allora iniziano le spese, interessi di mora, spese di recupero e altro. Un altro guadagno per loro sarà sicuramente dovuto all’utilizzo della carta, vale a dire che lì esercenti pagano a Visa una commissione.

  5. Uliano ha detto:

    Anche io uso la carta da circa 6 mesi e posso confermare che è completamente gratuita. Non pago nulla. Zero. Quoto marco che mi ha preceduto.

  6. Il Conte ha detto:

    @ duke, marco a uliano : grazie a tutti per aver condiviso la vostra esperienza… è importante per tutti sapere che è effettivamente gratuita. quindi una carta di credito consigliata davvero…
    😉

  7. Nicola ha detto:

    Ma che tipo di carta è? ha i numeri sopraelevati? Oppure è una VISA “limitata”? Lo chiedo perchè vorrei sapere se permette di poter noleggiare un’auto (qualsiasi American express non è accettata ad esempio).

  8. Il Conte ha detto:

    @ Nicola : ti rispondo da profano, aspettando magari la risposta di un utente che già la utilizza… Innanzitutto è ina carte collegata al conto di ING Direct, poi in quanto VISA la puoi utilizzare in tutti gli esercenti che hanno esposto il marchio VISA / Carta SI. L’American Express è spesso non utilizzabile in quanto ha costi molto elevati per gli esercenti, e questi ultimi preferiscono non adottarla.

    Ciao

  9. Luca ha detto:

    Per i diffidenti:

    – la carta non ha assolutamente costi
    – il guadagno per loro è dato dalla percentuale (che hanno tutte le carte di credito) che paga l’esercente su ogni acquisto
    – se si sfora con la carta e il conto va in rosso il problema non è la carta… e comunque si presuppone che l’uso degli strumenti bancari da parte di una persona adulta avvenga coscentemente

    Questo ve lo dice uno che da 5 anni ha il mutuo arancio e ora anche il conto.

    Sportelli bancari: addio!

  10. roberto ha detto:

    Ciao a tutti,

    Una domanda…Posso utilizzare questa carta associandola ad un conto paypal? A me interessa solo questo in pratica, perchè per il resto utilizzerei il bancomat di ING Direct

    E inoltre c’è modo di non utilizzare la funzione di credito? Nel senso che appena spendo con questa carta mi viene rigirata la spesa sul conto? Non mi è per niente chiara la differenza tra carte di credito e debito…

    Grazie

  11. Giuseppe ha detto:

    @Roberto: La differenza tra una carta di credito e di debito sta nel fatto che la prima ti preleva tutto quello che hai speso il mese prima direttamente dal conto, la seconda invece crea una specie di “prestito” a tassi da usuraio, così si pagherà un tot al mese e tutte le spese che farai andranno ad aumentare il capitale da pagare, praticamente un vitalizio perché poi per estinguere totalmente questo “prestito” anche se non la usi ci vogliono degli anni perché si prendono di anno in anno delle percentuali sul credito che di fatto ti annullano 6 mesi di pagamenti… Un ladrocinio autorizzato… La visa di ING si può usare tranquillamente su PAYPAL.

  12. Lucio ha detto:

    Ciao
    secondo voi se utilizzo la visa di ingdirect all’estero , per esmpio in Messico, su ogni operazione (prelievo o pagamenti) pago qualcosa?
    Grazie

  13. Guido ha detto:

    @Giuseppe: Salve, losco per fare chiarezza. La Sua definizione è esatta per quanto riguarda le carte di credito ma non lo è per quanto attiene alle carte di debito.
    Non è detto che la carta di debito “crea una specie di “prestito” a tassi da usuraio”: Tenga presente che la carta di debito per eccellenza è il Bancomat, e se ci sono fondi nel c/c di riferimento non viene a configurarsi nessun prestito.

  14. Guido ha detto:

    errata – corrige: solo per fare chiarezza (ho digitato losco per fare chiarezza)

  15. Max ha detto:

    Sapete se funziona con iTunes?

  16. giovanni ha detto:

    @Lucio : rispondo alla tua domanda che è estremamente corretta ed è quello che non è stato citato nei post precedenti:
    – se prelievi al di fuori dell’europa, il costo è 2 €. Il che va bene, visto che con molte altre carte di credito si paga un botto coi prelievi, anche 10€ con alcune.
    – se invece la usi per pagare…mi sembra di aver capito, leggendo attentamente le condizioni, paghi il 2% dell’importo speso! Il che non è molto buono, visto che con molte altre carte in questo caso non si paga niente

  17. laura ha detto:

    quanto devo avere in banca per avere la carta di credito

  18. vinicio ha detto:

    A me dopo averla ordinata ( una visa infinite) manco me l’hanno mandata. E io gli ho fato causa. Gli sto mandando l’avvocato. Che piglia uccelli che sono questi olandesi.Altro che cinque giorni.

  19. Simona ha detto:

    Ciao sapete dirmi se ci sono costi se nn accredito più il mio stipendio da mesi e nel frattempo ho peró la carta di credito ma che non uttilizzo comunque ?grazie:)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.