Gen 02 2012

Carta prepagata Postepay Postemobile

Pubblicato da alle 10:44 in Carte Prepagate

La carta Postepay Postemobile è una tipologia di carta prepagata ricaricabile che è possibile richiedere presso un ufficio BancoPosta.

La carta Postepay Postemobile prevede

  • un costo di emissione di 5 euro,
  • una validità di 6 anni dalla sua emissione 
  • può essere ricaricata sino ad un plafond massimo di 3.000 euro.

La carta Postepay Postemobile si appoggia al circuito Mastercard e consente quindi di effettuare le principali operazioni di pagamento e prelievo presso uno dei negozi o ATM convenzionati con Mastercard.

Essendo una carta ricaricabile è possibile effettuare operazioni di ricarica per addebitare sulla stessa gli importi di denaro da usare.

L’operazione di ricarica può essere effettuata secondo differenti modalità ciascuna della quali caratterizzanti per costi di ricarica associati.

E’ possibile ricaricare la carta al costo di 1 euro per ogni operazione presso

  • negli uffici Postali abilitati (POS),
  • dagli ATM Postamat, con carta Postepay e carta di pagamento aderente al circuito Postamat e abilitata alla funzione;
  • dal  sito www.poste.it attraverso una SIM PosteMobile abilitata

Le ricariche effettuate da ATM Postamat con carta di pagamento riportante il circuito internazionale Visa, Visa Electron, Mastercard e Maestro hanno un costo di 3 euro mentre per quelle effettuate presso i punti vendita SISAL il costo è di 2 euro.

Per le commissioni legate al prelievo di contanti presso gli ATM queste hanno un costo di

  • 1 euro se effettuate da ATM Postamat e da POS Postamat; 
  • 1,75 euro da ATM Visa/ Visa Electron o Mastercard in Italia e Paesi Euro
  • 5 euro da ATM Visa/ Visa Electron o Mastercard per i Paesi non Euro.

Per maggiori informazioni è utile consultare il sito di poste italiane, in modo da avere importi, dati relativi a rate, tassi e condizioni aggiornate al momento della lettura.

No Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.