Feb 07 2012

Carta prepagata ricaricabile senza conto corrente: carta Flash di Banca Intesa

Pubblicato da alle 11:13 in Carte Prepagate

La carta Flash di Banca Intesa è una carta prepagata ricaricabile che può essere richiesta anche da coloro che non possiedono un conto corrente.

Flash permette di effettuare acquisti oppure prelevare contanti presso i negozi o gli ATM che mostrano il marchio Maestro.

La carta può essere usata in funzione dell’ammontare di denaro caricato sulla carta stessa; la carta ha un costo di 4,90 euro e può essere richiesta presso una delle filiali Intesa San Paolo.

La prima ricarica effettuata con l’acquisto della carta è gratis.

Le altre ricariche hanno un costo variabile in funzione del canale scelto per ricaricare la carta.

Il costo di ogni ricarica è pari ad 1 euro se la ricarica viene effettuata con versamento di contanti, tramite altra carta di credito emessa dal Gruppo Intesa o tramite internet.

Il costo sale a 2 euro per le ricariche effettuate tramite carte emesse da altri Istituti: l’importo massimo che è possibile caricare sulla carta ammonta a 5.000 euro.

I prelievi effettuati con la carta presso una delle filiali della Banca del Gruppo Intesa San Paolo non prevedono commissioni aggiuntive.

Per i prelievi effettuati presso gli ATM di altre banche è previsto un costo unitario pari a 2 euro se il prelievo è effettuato in Area Sepa, di 5 euro se in area Extra Sepa.

I pagamenti effttuati con carta Flash non hanno commissioni per tutte le operazioni in euro; nel caso di altra valuta è previsto un canone di conversione valuta sull’importo di operazioni non in Euro pari all’1 % dell’importo  pagato.

No Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.