Lug 23 2009

Carta Ricaricabile PostePay

Pubblicato da alle 15:31 in Carte Prepagate

La Carta di Credito Ricaricabile PostePay, la carta prepagata emessa da Poste Italiane S.p.A., appartenente al circuito Visa Electron, è tra le carte più conosciute ed in questo momento più utilizzate grazie alla sicurezza che garantiscono al proprio cliente.

Per attivare una carta di credito Postepay è sufficiente recarsi presso un ufficio postale e richiedere l’attivazione della carta.

Il cliente dovrà presentare alcuni documenti, tra cui:

  • un documento di identità valido (carta d’identità o patente di guida)
  • il codice fiscale.

A questo punto si dovrà effettuare un versamento minimo (spesso 5 euro) quale plafond per abilitare la carta.

Al momento del rilascio della carta sarà fornito, in busta chiusa, il codice segreto personale di cinque cifre che risulterà essere indispensabile per poter utilizzare la carta prepagata. Insieme a questo codice c’è il codice di controllo della carta di 8 cifre.

Con la Carta di Credito Ricaricabile PostePay è possibile:

  • Prelevare denaro ed effettuare pagamenti presso gli uffici postali d’Italia;
  • Prelevare contanti dagli sportelli automatici ATM Postamat e bancari che espongono i loghi Visa e Visa Electron;
  • Acquistare beni e servizi nei negozi convenzionati POS;
  • Pagare online tramite il sito di Poste Italiane, bollettini, ICI, bollo auto, canone RAI, RAV, modelli F23 ed F24, multe;
  • Effettuare acquisti su siti di e-commerce che accettano carte Visa;
  • Visualizzare il saldo e la lista degli ultimi 40 movimenti presso gli sportelli automatici ATM Postamat, gli uffici postali o sul sito delle poste;
  • Ricaricare il cellulare;
  • Ricaricare la carta (presso la posta o online);
  • Trasferire denaro da una carta Postepay ad un’altra.

La Carta di Credito Ricaricabile PostePay esiste in due versioni diverse per le diverse esigenze del cliente:

Carta di Credito Ricaricabile PostePay Standard, che ha le seguenti caratteristiche:

  • limite massimo di ricarica è di € 2.000,00 (anche in una soluzione);
  • limite giornaliero di prelievo è di € 250,00 se l’operazione viene fatta da ATM Postamat e bancario,
  • limite giornaliero di prelievo è di 2000,00 euro se l’operazione viene fatta da uno qualsiasi degli uffici postali abilitati POS.
  • limite pagamento giornaliero € 2000,00.

Carta di Credito Ricaricabile PostePay Junior, che ha le seguenti caratteristiche:

  • limite massimo di ricarica è di € 1.000,00 (anche in una soluzione).
  • limite di prelievo è di € 100,00 se l’operazione viene fatta da ATM Postamat e bancario;
  • limite di prelievo è di € 150,00 da tutti gli uffici postali abilitati POS;
  • limite pagamento giornaliero € 150,00.

Entrambe le carte hanno caratteristiche comuni:

  • Spese di rimborso/estinzione rapporto € 2,00;
  • Blocco carta gratuito;
  • Scadenza 4 anni;
  • Spese fisse di commissione per ricaricare la carta: € 1,00 da uffici postali abilitati POS; da ATM Postamat,con carta di pagamento aderente al circuito Postamat ed abilitata alla funzione; sul sito di Poste Italiane; € 3,00 da ATM Postamat, con carta di pagamento riportante il circuito internazionale Visa, Visa Electron, Mastercard, Maestro;
  • Commissioni per i prelevamenti pari ad € 1,00 da ATM Postamat e da POS Postamat; € 1,75 da ATM Visa, Visa Electron in Italia e paesi che adottano quale valuta l’euro; € 5,00 da ATM Visa e Visa Electron per tutti i paesi che non adottano l’euro quale valuta;
  • Commissioni gratuite per i pagamenti (da uffici abilitati POS, su POS bancari Visa e Visa Electron, ricariche telefoni cellularei);
  • Richiesta saldo contabile e lista movimenti gratis (da uffici abilitati POS, da ATM Postamat e dal sito web delle poste).

Per usare i servizi online riservati ai possessori di una Carta di Credito Ricaricabile PostePay è necessario registrarsi sul sito di Poste Italiane www.poste.it, e seguire la procedura indicata, al termine della quale si potrà accedere a vari servizi tra cui:

  • Postemail;
  • Conto Bancoposta Online;
  • Bollettino;
  • Postemail A.R.;
  • Posta Raccomandata Online;
  • Prenota Pick Up;
  • Telegramma;
  • Interposta;
  • E-Scrivimi;
  • E-Filatelia;
  • Postcert;
  • DoveQuando.

Il servizio d’emergenza in caso di furto o smarrimento della carta, è attivo 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno, telefonando al numero verde gratuito 800.90.21.22 dall’Italia e al 39.02.34846950 dall’estero.

No Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.