Gen 10 2012

Confronto Carte di credito ricaricabili, Superflash, Genius Card, Postepay

Pubblicato da alle 11:02 in Carte Prepagate

Quando si parla di carte di credito prepagate vengono subito in mente Genius Card, Postepay e Superflash, molto pubblicizzate e richieste dai clienti perchè capaci di offrire ottime condizioni.

Sono carte di credito prepagate ricaricabili che consentono al clinete di disporre di un servizio di prelevamento e pagamento molto economico.

Alcune non prevedono alcun canone, come la carta Postepay, il cui unico costo è quello di sottoscrizione della carta al momento dell’attivazione (5 euro da versare una tantum) e i costi per singola ricarica e prelevamento ( 1 euro).

La carta Postepay è marchiata Visa Electron e pertanto può essere adoperata nei negozi che accettano Visa e su internet nei circuiti di pagamento Visa Electron.

Genius Card e Superflash sono invece delle carte di credito prepagate Iban, questo significa che a differenza di postepay consentono di ricevere ed emettere bonifici ordinari.

Questo benefit non gratuito ma prevede un canone che è rispettivamente di 12 e 9.90 euro annui.

Sia Superflash che Genius Card a differenza di Postepay non hanno spese di prelevamento.

Genius Card consente di azzerare il canone della carta se si accreditano almeno cinquecento euro ogni 30 giorni.

Genius Card infatti prevede un addebito mensile, quindi per tutti i mesi in cui avrete versato almeno 500 euro non riceverete addebiti da parte della banca.

Per maggiori informazioni è utile consultare i diversi siti internet e effettuare un confronto tra le condizioni offerte.

No Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.